Libri

Dalla “Premessa dell’autore”

«... questo trattato affonda le radici in un’intensa attività di ricerca delle cause che producono gli effetti apparentemente più “misteriosi”, tanto in campo culturale-musicale quanto in campo umano; parlo degli effetti, o sintomi, o risultati, che per pigrizia o semplicemente per l’impossibilità di attingere a quelle illuminanti fonti scientifiche che oggi sono “all’indice”, siamo abituati a liquidare con dei dogmi approssimativamente soddisfacenti. Chi mi conosce sa con quanta passione e caparbietà io sia solita “dare la caccia” al Criterio delle cose, e allo stesso modo con quanta naturalezza (e senza vergogna) io mi sia sempre posta la domanda che tutti noi ci poniamo di fronte ai fatti che condizionano la nostra esistenza, che costantemente la “deragliano” o che saltuariamente la “rimettono in carreggiata”: Perché?

Questa, la più semplice delle domande, la prima e fondamentale e la più paradossalmente disattesa, quella che ciascuno porta in dote al proprio ambito di interesse, magari per migliorarlo, magari solo per comprenderlo.

Perché –da musicista- un compositore sente e sceglie di dover scrivere una sinfonia piuttosto che un Lied? Perché organizza un’opera in do maggiore e un’altra opera in la minore? Perché, per esempio, affida l’esposizione del tema agli archi e la sua ripresa ai fiati? Perché fa crescere la massa sonora piuttosto che ridurla o viceversa?

Perché Mozart decide di innalzare le sue opere al supremo cielo della gioia e immediatamente dopo le fa sprofondare in angoscianti livelli sotterranei?

E soprattutto, perché io “vibro” più o meno, a volte sì e a volte no, insieme a tali vibrazioni? »


Giovanna Conti.


Testo è tratto da:

“Per una Musica biologicamente sensata nell’ottica della Nuova Medicina Germanica” di Giovanna Conti, Ediciones de la Nueva Medicina, España, 2007.

©2007 by Giovanna Conti/Dr. Ryke Geerd Hamer

Tutti i diritti riservati-Alle Rechte vorbehalten-All rights reserved

Ordina questo libro: info@associazionesibelius.org

Torna alla
FenometologiaFenometologia.html
Pedagogia musicalePedagogia_musicale.html
Rassegna stampaRassegna_stampa.html
LibriLibri_Sibelius.html
ContattiContatti_Sibelius.html
Home Associazione SibeliusHome_Sibelius.html

GIOVANNA CONTI


FENOMETOLOGIA DELLA MUSICA

L'UOMO E LA SUA MELODIA ARCAICA®: FENOMENO TRA I FENOMENI

AZZALI EDITORI

con la prefazione di Giuseppe Sartori

Ordina questo libro: info@associazionesibelius.org

FormazioneFormazione.html
AttivitàAttivita.html
Prossimi eventiProssimi_eventi.html
Rassegna stampaRecensioni.html
Galleria fotograficaGalleria_fotografica.html
Eventi in archivioEventi_in_archivio.html
ContattiContatti.html
I nostri linkLink.html
FenometologiaFenometologia.html
Fenomenologia
della tecnica pianisticaFenomenologia_della_tecnica.html